Libri o biglietti della metro? - PaperBlog | myPaperfriends
<%=gblHTMLTitle%>

PERSONALIZZA IL TUO

Personalizza quaderni, taccuini e diari con la tua foto ed in pochi giorni sarà a casa tua!



PUNTI DI FORZA





la collana di libri Ticket Books
curiosità

Libri o biglietti della metro?

Di del 29 novembre 2015

Libri utilizzati come biglietti della metro: grazie ad una tessera inserita nella copertina, in Brasile a San Paolo, viene lanciato un esperimento per abituare a leggere di più, il progetto si chiama Ticket Books. Si tratta di una collana di libri tascabili che funzionano come un normale abbonamento dei mezzi. Per entrare in metropolitana basta far scorrere il libro sul display ai tornelli come si farebbe con un normale biglietto; la tessera si può ricaricare sul sito della metropolitana o di Ticket Books (guardate che bel sito!)

Al momento la collana comprende dieci titoli: classici come Il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald, Amleto  di Shakespeare, Cento sonetti d’amore di Pablo Neruda e L’arte della Guerra del cinese Sun Tzu, un fumetto della serie Garfield di Jim Davis, una raccolta di strisce dei Peanuts, i gialli Il mastino dei Baskerville di Arthur Conan Doyle e Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie, e quelli di due autori brasiliani, Chives In Trouble! di Mauricio de Sousa e Quintana Pocket di Mario Quintana.
La grafica delle copertine ha uno stile molto minimale e i disegni ricordano delle mappe della metropolitana. A questo link potete vedere un breve video di presentazione del progetto.

TAGS
ARTICOLI COLLEGATI