Agende e Taccuini: consigli per Bomboniere perfette - PaperBlog | myPaperfriends
<%=gblHTMLTitle%>

PERSONALIZZA IL TUO

Personalizza quaderni, taccuini e diari con la tua foto ed in pochi giorni sarà a casa tua!



PUNTI DI FORZA





curiosità idee Ispirazioni prodotti

Agende e Taccuini: consigli per Bomboniere perfette

Di del 21 giugno 2017
  • partecipazioni
  • vestito
  • scarpe
  • ristorante √
  • chiesa
  • parrucchiera
  • bomboniere ?!?!?!

E’ cosi per tutti…

Dai su che lo sappiamo…anche la tua lista è esattamente fatta cosi!

Mille idee, mille dettagli, mille cose a cui pensare… la data si avvicina e tu non sai nemmeno da che parte cominciare con le bomboniere: quante, quali, dove distribuirle, quando!

Proviamo ad aiutarti noi, con un piccolo riassunto delle regole fondamentali per non sbagliare nulla…e anche qualche idea!

L’origine dei Cadeau de Mariage è senza dubbio riconducibile al termine Bon Bon francese, ed è proprio dalla Francia che ne arrivano le prime testimonianze.

Inizialmente la bomboniera era strettamente collegata all’utilizzo del confetto, ma questo connubio è andato via via sempre più dividendosi, fino a separarsi quasi completamente.

Al suo posto, sta prendendo piede la prassi di offrire una “confettata” al termine della cerimonia, così da poter lasciare libertà di scelta a tutti gli invitati: classici confetti ripieni di mandorla e cioccolato o confetti più pregiati e dai ripieni originali.

Tuttavia la bomboniera tiene testa e non ci sta proprio a passare di moda, trasformandosi nel tempo, ma non perdendo mai di vista il suo duplice significato: ricordare l’evento vissuto insieme e ringraziare tutti gli invitati della loro presenza e dei loro regali.

Il Galateo

L’importanza della bomboniera aumenta quando comincia ad occuparsene anche il Galateo, tracciando linee guida semplici, ma precise:

  • Le bomboniere per gli invitati devono essere tutte uguali tra di loro;
    • generalmente solo ai testimoni e ai genitori viene offerta una bomboniera più importante;
  • Viene conteggiata una bomboniera a nucleo famigliare, ma in caso di fidanzati, se ne devono regalare due;
  • In caso di telegramma o biglietto di auguri (ma senza la presenza fisica all’evento) bastano i confetti nella confezione semplice;
  • Le bomboniere vanno scelte almeno 3 mesi prima: ci vuole calma perché la preparazione è lunga e delicata;
  • La tradizione prevede che bomboniera e confetti siano consegnati simultaneamente, circa 20 giorni dopo le nozze :
  • I confetti vanno donati sempre dispari e generalmente nel numero di 5, che rappresentano: salute, ricchezza, felicità, lunga vita e fertilità.
  • La scelta delle bomboniere viene affidata sempre alla sposa, o alla mamma in caso di battesimo;

Queste sono senza ombra di dubbio le linee guida del galateo, ma ci sono altri numerosi consigli da tenere presente per l’ottima scelta delle bomboniere.

Ecco i più importanti:

  • REGALI PRATICI: Le parole chiave sono solo due: commestibile o utile. Basta oggetti dimenticati sui mobili a prendere polvere! Un pizzico di attenzione in più per quelli commestibili: allergie e gusti limitano un po’ il campo d’azione;
  • ATTRIBUITEGLI UN SIGNIFICATO: pensa ad un cadeau che esprima la vostra personalità, un vostro interesse o qualcosa che amate;
  • PERSONALIZZATELI: Crea una bomboniera che vi rispecchi ma ricordate di non esagerare: date, nomi o altri dettagli troppo personali potrebbero rendere vano l’uso del regalo.
  • ORDINANE DI PIU’: pensa a tutte le varie eventualità: potresti dimenticare di conteggiare qualcuno, potrebbe rompersene qualcuna, qualcuno potrebbe farvi una visita inaspettata…una decina di bomboniera in più vanno ordinate! Ah, non dimenticare di contarvi…sarebbe un peccato non averne una come ricordo!
  • FAI DA TE: non sempre è sinonimo di risparmio, né in termini di tempo né di denaro. La scelta migliore è sempre affidarsi a persone competenti che lo fanno di mestiere, in modo che sappiano aiutarvi in tutto
  • ESPONETELE CON CURA: scegli un posto illuminato e che le sappia valorizzare, evitando così che gli invitati se ne dimentichino! Anzi, cerca di creare in loro il grado di curiosità massimo
  • QUANDO CONSEGNARLE: al contrario di quanto previsto dal galateo, è ora diventata consuetudine consegnarle alla fine del ricevimento o al termine del pranzo. Ai testimoni possono essere consegnate anche qualche giorno prima, ma a nessun altro: potrebbe essere scambiato come un sollecito per ricevere un regalo e non sarebbe cortese.

Insomma, le cose da ricordare per la bomboniera perfetta sono tante e sbagliare è un attimo: la cosa fondamentale però è che parlino di Voi e che siano ORIGINALI.

Non c’è niente di più bello che vedere gli invitati soddisfatti e che ricordino positivamente la vostra scelta.

Ora entra nel sito e prendi spunto dai nostri prodotti: taccuini, agende, laser…mettiamo a tua disposizione materie di prima qualità e mani esperte che da anni trasformano in realtà le idee di tutti i clienti.

TAGS
ARTICOLI COLLEGATI